Nel 1836, Luigi Marzotto fonda una piccola tessitura laniera a Valdagno, un borgo sito al fondo di una vallata non lontano dalla città capoluogo di Vicenza. “Abitualmente vesto Marzotto” reciterà un claim piuttosto famoso anni dopo. Nel corso degli anni ’70, la società procede alla modernizzazione del proprio assetto attraverso la creazione di Divisioni autonome, in un quadro di crescente internazionalizzazione. Marzotto opera come polo aggregante nel sistema delle imprese tessili: è attivo nel settore dei tessuti di lana e cotone per abbigliamento, nel velluto, nei filati di lana per maglieria, nei filati di lino e nella seta. La linea Home utilizza le migliori fibre naturali come il cashmere, la baby alpaca, la seta, la lana e il lino. Propone uno stile original chic dal gusto contemporaneo.

Per scoprire di più visita il sito internet di Marzotto al seguente link (www.marzottohome.com)